Trattamento rughe Terni

Filler all'acido ialuronico

  • Campili Dott. Luca è in grado di intervenire in modo efficace nel trattamento rughe Terni, impiegando tecniche specifiche in base all’età e al disturbo riscontrato.

    Il chirurgo impiega la tossina botulinica come rilassante dei muscoli mimici facciali della fronte e della regione intorno agli occhi e agisce a livello periferico. L’iniezione viene effettuata con un ago quasi invisibile e distende le rughe orizzontali della fronte, le rughe glabellari nel centro della fronte, le rughe perioculari ai lati degli occhi e le pieghe sopra il sopracciglio. L'effetto è molto evidente già dopo una decina di giorni dall’inoculazione e risulta naturale per un periodo che va dai sei agli otto mesi.

    Il farmaco agisce bloccando gli impulsi nervosi diretti a tutti i muscoli mimici della fronte, prevenendo la contrazione muscolare.

    Il chirurgo effettua anche i fillers o riempimenti: vengono iniettate delle sostanze nella cute con degli aghi sottili, al fine di eliminare le rughe o le depressioni del volto, aumentare e modellare il volume delle labbra e degli zigomi, correggere irregolarità o asimmetrie congenite del volto o cicatrici di origine acneica o di altro tipo. Esistono due tipi di fillers: riassorbibili o definitivi . Al fine di assorbire in modo efficace le rugosità del volto, viene somministrato l'acido jaluronico polisaccaride naturale e bio-interattivo, che ha le stesse caratteristiche di quello contenuto nell'organismo e che serve a sostenere i contorni del profilo.

    Nel trattamento rughe a Terni, il chirurgo impiega vari tipi di jaluronati, in base al tipo di rughe: per labbra e zigomi si opta per concentrazioni più dense, mentre per le rughe sottili perilabiali o peribuccali viene usato un jaluronato più diluito. Si tratta di una tecnica semplice e rapida dal risultato immediato, che consente di riprendere velocemente l'attività quotidiana.